Dovunque si possa impiegare lo sport e dovunque si voglia coltivare lo spirito sportivo, lì porto la mia esperienza da atleta paralimpica e racconto come gli anni in Nazionale mi abbiano dato la capacità di accettare i miei limiti, trasformandoli in risorse per me e per gli altri.
Il mio più grande successo non è stato quello di vincere le paralimpiadi, ma quello di poter raccontare la mia esperienza di atleta ad altre persone e di poter condividere con loro ciò che lo sport mi ha regalato ogni giorno. Parlo dell’emozione di veder realizzato un obiettivo dopo anni di sacrifici, la straordinaria potenza data dall’avere un sogno che fa andare oltre le difficoltà della vita, la capacità di aprire i nostri schemi per accogliere le sfide e conoscere la diversità.

Lo sport, al di là di ogni strumentalizzazione, è un maestro che dà regole da rispettare, ma permette anche di divertirsi in modo sano, imparando ad affrontare le sconfitte e i successi con la mente e il cuore aperti alle novità e alla voglia di migliorarsi.
Tutti possiamo ricevere dall’attività sportiva molti benefici, oltre quelli puramente fisici: la vita quotidiana è piena di piccoli e grandi obiettivi da raggiungere e grazie ad un atteggiamento sportivo riusciamo a vivere con maggiore propositività. grazie ad attività di gioco e di movimento, inoltre, anche i bambini possono imparare a conoscersi meglio e a vivere più serenamente, sperimentando nuove capacità, scoprendo le infinite possibilità che hanno per crescere senza temere le differenze e trovando il meglio in ogni loro esperienza.

Richiedi Informazioni